SIRAGUSA

A New York l'arte di Antonino Siragusa

L'artista Antonino Siragusa alla Lux gallery espone headphones

Accanto a Banksy, Keith Haring, Damien Hirst, Takashi Murakami e Mr. Brainwash c’è pure Antonino Siragusa, artista siciliano nato a Messina, che espone il suo lavoro nella prestigiosa galleria d’arte newyorkese “Lux Contemporary”.

Il suo dipinto concettuale “Headphones”, in mostra nel cuore di Manhattan, raffigurante un paio di cuffie in stile minimalista/street art, viene interpretato in maniera differente se sottoposto alla visione innocente di un bambino o a quella di un adulto.
Il claim dell’opera (appartenente alla collezione “Malice”) recita: “La malizia è negli occhi di chi guarda”.

L’artista, già autore del dipinto “Vandalize this”, attraverso la provocazione induce alla riflessione su una realtà mai oggettiva bensì filtrata dall’osservatore smontando le configurazioni classiche e schematiche della società.

Laureato in filosofia, Antonino Siragusa è un multidisciplinare e geniale artista contemporaneo: musicista polistrumentista, pittore, fotografo, videomaker, è in grado di suonare il complicato linguaggio del jazz, dipingere in stile impressionistico, astratto o creare arte concettuale “ready made”.